TecnoFerrari sigla il progetto per l’Automotive con gli AGV ad alto tonnellaggio.

CNH Industrial e Nikola Motor Company, leader del settore Automotive, scelgono TecnoFerrari per il polo produttivo tedesco.

automotive

CNH Industrial e Nikola Motor Company, con la loro join-venture europea per l’Automotive, hanno scelto Gruppo TecnoFerrari per realizzare l’automazione logistica dell’impianto produttivo di Ulm, dove vedrà la luce il Nikola TRE, il veicolo commerciale pesante a batteria elettrica.

La proposta di Gruppo TecnoFerrari prevede una flotta di oltre 30 AGV, per la movimentazione e il trasporto Camion lungo la linea produttiva.

I veicoli saranno equipaggiati con batterie al litio e a guida magnetica per garantire un posizionato ad alta precisione dei chassis nella zona produttiva e consentire la gestione ottimale del processo di assemblaggio.

Il fattore determinante del successo di TecnoFerrari è stata la capacità di garantire AGV ad alto tonnellaggio, con una portata massima di oltre 10 tonnellate.

Questo vantaggio, in un settore altamente competitivo come l’Automotive, ha consentito a TecnoFerrari di spiccare e di portare la propria esperienza in uno dei settori che ha fatto dell’innovazione il proprio punto di forza.

L’utilizzo degli AGV TecnoFerrari consentirà, inoltre, di aumentare notevolmente la sicurezza del polo produttivo e di aumentare l’efficienza con veicoli in grado di funzionare H24/7, ottenendo anche una notevole riduzione dei costi in caso di adeguamento dell’impianto ai flussi di lavoro.

La soluzione AGV è scalabile e offre la massima flessibilità all’impianto liberando le aree interessante da ingombri fisici a terra come catenarie, nastri e altri sistemi di trasporto.

Questo accordo è frutto di diversi fattori: la fiducia riconosciuta da Nikola e CNH, l’esperienza pluriennale di TecnoFerrari nell’automazione logistica e soprattutto, la capacità di acquisire da ogni installazione e da ogni cliente quel dettaglio che consente sempre di fare la differenza in ogni ambito.